Agosto 07 2020 0Comment
bamason avvitaore ad impulsi

AVVITATORI PNEUMATICI COME SCEGLIERE

Avvitatori pneumatici cosa sono?

La tecnologia più semplice e più conosciuta nel mondo degli avvitatori è quella degli avvitatori alimentati ad aria, meglio definiti come avvitatori pneumatici.

Ne esistono di due tipi principali:

Avvitatori a controllo di coppia VS senza controllo di coppia o massa battente

Un avvitatore a massa battente, non disponendo di un meccanismo di controllo della coppia, lascia la sensibilità dell’arresto interamente in carico all’operatore, generando maggiori probabilità di non serrare adeguatamente se l’avvitatore viene interrotto prima del tempo oppure danneggiando elementi di fissaggio e assiemi e generando condizioni di pericolo se vengono applicate condizioni di coppia eccessiva. Con questo tipo di avvitatore, volendo sincerarsi del punto di serraggio raggiunto, sarà necessario l’utilizzo di una chiave dinamometrica.

Un avvitatore a controllo di coppia invece si fermerà in ogni caso all’interno della condizione ideale
(purchè la coppia pre-stabilita e pre-impostata sull’avvitatore sia corretta), non necessitando dell’ulteriore controllo aggiuntivo.

Avvitatori pneumatici a controllo di coppia

Gli avvitatori pneumatici a controllo di coppia possono presentare una frizione meccanica,un sistema ad impulso idraulico,

o più semplicemente possono agire tramite un regolatore della pressione dell’aria (a stallo).

Frizione meccanica, Impulso idraulico e Stallo quando sceglierli?

Scegliamo un avvitatore a controllo di coppia con frizione meccanica quando:

  • vogliamo un avvitatore leggero e senza vibrazioni, che possa interfacciarsi senza difficoltà con diversi tipi di giunzione,
  • siamo in presenza di viti piccole o medio-piccole
  • dobbiamo applicare coppie basse o medio-basse

Trattandosi di motore a trascinamento continuo spesso necessita di sistemi ergonomici anti-reazione (bracci) per sollevare l’operatore dal contrasto delle forze.

Scegliamo un avvitatore a controllo di coppia con impulso idraulico, quando:

  • vogliamo un avvitatore potente e veloce, che non necessita di sistema ergonomico anti-reazione (bracci)
  • siamo in presenza di viti medio-grandi
  • dobbiamo applicare coppie medio-grandi

Questo tipo di utensile necessità di una manutenzione puntuale della parte idraulica per garantire le performance di controllo della coppia.

Scegliamo un avvitatore a stallo quando:

  • vogliamo un avvitatore molto potente
  • siamo in presenza di viti grandi
  • dobbiamo applicare coppie elevate

Necessitano di bracci di reazione, e non eccellono in velocità.

 

Avvitatori pneumatici senza controllo di coppia o Massa battente

Gli avvitatori a massa battente, che hanno sistemi meccanici di trasmissione della coppia, non dispongono del meccanismo integrato di controllo della coppia.

Quindi, spetta alla discrezione dell’operatore l’arresto dell’avvitatore sul punto di avvitatura.

Scegliamo un avvitatore a massa battente quando

  • vogliamo un avvitatore veloce, che non necessita di sistema ergonomico anti-reazione (bracci)
  • adatto ad ogni tipo vite (range di coppia elevato)
  • di semplice manutenzione

Trattandosi di utensile meccanico, non sono ideali per uso continuativo (tendono ad essere pesanti e vibrano)

 

Per operare una scelta corretta si parte sempre dal tipo di giunzione.

#Airtechnologyconte per individuare il prodotto che può soddisfare al meglio le tue esigenze.

Write a Reply or Comment